MLS Immobiliare E Franchising

In un momento di incertezza e di cambiamenti , il networking e la collaborazione sembrano essere una soluzione per l'agente immobiliare. Community Real Estate è in sostanza il nuovo modo di fare business delle agenzie immobiliari. Alla base di questo sistema c'è un database condiviso da una rete di agenti, legati tra di loro da una forma di collaborazione GRATUITA ! in cui vengono raccolte le offerte immobiliari di vendita provenienti da tutto il territorio.

Il sistema avrà la sua massima efficacia se ogni immobile condiviso è rappresentato da un incarico in esclusiva e corredato della documentazione necessaria. I dati contenuti nel database condiviso sono accessibili da tutti gli agenti aderenti alla rete, secondo alcune modalità di collaborazione. Nel caso in cui una transazione dovesse essere conclusa, la competenza economica dell'agenzia sarebbe divisa in base alle modalità stabilite in fase di condivisione, tra l'agente che ha trovato l’acquirente e colui che ha messo in condivisione l’immobile.

Funzioni e Vantaggi ... Listino e Contatti ...

Considerazioni e Vantaggi !

  • Questo sistema ha origine negli Stati Uniti, oggi essere parte di un MSL ( Community RE ) è quasi d'obbligo per una agenzia che vuole rimanere competitiva sul mercato in evoluzione;


  • Il vantaggio fondamentale ? …. Avere la possibilità di operare in locale con la propria esperienza professionale, avendo nel contempo una presenza capillare territoriale estesa. Più immobili – Più opportunità;


  • Le agenzie possono incrociare in totale sicurezza le offerte immobili della community con le proprie richieste clienti sulla banca dati locale;


  • Le agenzie avranno la loro autonomia gestionale con un proprio database d’agenzia o network e un proprio software immobiliare;


  • L’agenzia potrà decidere di non usufruire dei servizi della community Real Estate, continuando a mantenere il gestionale Domus Project Anywhere;


  • Le agenzie avranno possibilità di replicare i propri dati su internet, per alimentare il proprio sito web indipendentemente da quanti immobili sono stati messi in condivisione con la community Real Estate;


  • Le agenzie possono decidere quali e quanti dati condividere nella community RE, avendo l’assoluta certezza che le altre agenzie, che non fanno parte della community, non possono accedere ai dati sensibili dell'immobile, ne tanto meno alle informazioni dei propri clienti salvati sulla propria banca dati locale;


Anteprima